OSSIMO IERI
MUSEO ETNOGRAFICO DI VALCAMONICA
(A cura dell'Associazione Ossimo Ieri)

<- Indietro La Camera Avanti ->

La camera al museo stata ubicata nella stanza la cui finestra si affaccia sul vialetto dell'entrata principale del fabbricato, come spesso succedeva nelle nostre case di montagna; infatti, ci serviva per controllare l'andirivieni notturno nel cortile e nella contrada del paese.
La ricostruzione di questo locale fedelissima e vede al centro un tradizionale letto di legno, su cui fanno bella mostra lenzuola, pizzi e trapuntini.

La camera

Sono presenti scaldaletti, "monache" in legno, culle di legno e intrecciate in fuscelli di salice, indumenti per neonati (cuffie, fasce, camicini).

uno scaldaletto una sveglia

Un manichino accostato al letto veste con autentici abiti di semplice fattura: gonna nera e lunga, grembiule, camicetta, scialle e fazzoletto in testa. Le pareti della stanza sono ornate da immagini d'arte sacra; ricordi di famiglia, oggetti e immagini non mancano sul cassettone e sul comodino.


<- Indietro Copyright 2001 - 2013 Ossimo Ieri & Manuel Zerla Avanti ->